Registratore di cassa e stampante fiscale

Ogni contribuente che effettua vendite a persone finanziarie è costretto a registrare il fatturato utilizzando un registratore di cassa. È così che puoi fare gli insediamenti corretti con le autorità fiscali. Lo stesso vale per la legge & nbsp; la legge è inoltre significativa.

E il successo di un registratore di cassa rotto?

In tali circostanze, essere fornito nel cosiddetto fondo di riserva. Il suo essere non è un requisito legale, e nel profitto di ogni manager è di pensare a una tale partenza con largo anticipo. Funziona perfettamente in un nuovo modo di situazioni di emergenza che devono riparare attrezzature adeguate. Nel testo, la legge sull'IVA afferma chiaramente che nel successo dell'incapacità di registrare il fatturato con l'aiuto di un cassiere di riserva, il contribuente dovrebbe smettere di vendere. Il fondo di riserva può prevenire arresti non necessari e imprevedibili nella produzione. Vale la pena avere che la disponibilità a utilizzare il registratore di cassa di riserva dovrebbe essere segnalata all'ufficio delle imposte, parlando del guasto dei mobili e dando conoscenza del dispositivo sostitutivo.

Sfortunatamente, quando è stato aggiunto molto adesso, la mancanza di un registratore di cassa, nell'importo attuale della riserva, incontra la necessità di smettere di vendere. Quindi, la finalizzazione delle vendite non può essere preparata e tali compiti sono illegali e possono raccogliere le conseguenze nella costruzione di elevati oneri finanziari. Senza pensare alla qualità in cui l'utente chiederà la ricevuta.

È così facile informare del fallimento del servizio di riparazione del riparatore e delle stampanti fiscali postnet e delle autorità fiscali in merito alla scappatoia nella creazione di record di acquisto per il periodo di riparazione del dispositivo, e quindi ai clienti con un buco nella vendita.

Solo nel successo delle vendite online, l'imprenditore non deve interrompere il nostro ruolo, ma ciò comporta l'adempimento di diverse condizioni: le registrazioni conservate devono indicare chiaramente per quale prodotto è stato preso in considerazione il pagamento; il pagamento deve essere effettuato per via elettronica o per posta. In questo modulo, il venditore - contribuente, avrà il privilegio di inserire una fattura con IVA.