Inseminazione artificiale per persone sole

Il desiderio di iniziare una famiglia spesso non concorda con la decisione di sposarsi, ma anche con il pensiero di essere un bambino o di allargare la famiglia. Sfortunatamente, in caso di disagio per ragioni lontane, ciò viene fatto in modo sbagliato e si deve iniziare il trattamento o si dovrebbe decidere l'inseminazione artificiale.

Ci sono molte ragioni per prendere coppie di metodi in vitro. Si può vedere, ad esempio, ostruzione delle tube di Falloppio, problemi con l'induzione dell'ovulazione in una donna o parametri relativamente bassi del seme maschile. A volte, nonostante molti studi, si dedica che gli specialisti non sono in grado di mostrare la causa dell'infertilità nella misura e lo stesso applica i buoni metodi del suo aiuto. Quando diversi metodi di fecondazione falliscono, le coppie sono principalmente qualificate per la copertura artificiale, o quelle che vengono effettuate al di fuori del sistema riproduttivo della donna. Consiste nel combinare, in condizioni di laboratorio, uno spermatozoo e una cellula uovo. Dell'ultimo tipo di soluzione, le coppie eterosessuali spesso lo usano, il che, nonostante molti sforzi, non ha portato alla normale fertilizzazione. Questa tecnologia fa ancora molte polemiche, ma per molte coppie che vogliono avere figli è tutta la via d'uscita.

http://it.healthymode.eu/grey-blocker-un-modo-per-ingrigire-i-capelli/

Vale anche la pena ricordare che accettando un tale metodo si dovrebbe decidere o useremo lo sperma di nostro marito o lo sperma del donatore. Spesso, la salute del partner preclude questa opportunità ideale. Il primo appuntamento con uno specialista dipende da un questionario medico dettagliato, ed entrambi i partner sono responsabili per il controllo. Se il trattamento era precedente, dovresti anche portare con te la documentazione medica. Il medico di solito esamina una donna grazie all'ecografia e prende anche una serie di nuovi test. Al contrario, un uomo deve ricordare il seme esaminato, il gioco fa riferimento al prossimo specialista come un urologo. Un'altra visita porta una valutazione dei risultati di studi precedenti e la selezione di uno specifico metodo di fertilizzazione. Spesso sono necessari anche altri test aggiuntivi, come i test virologici, ai quali sono soggetti entrambi i partner. Quindi finisce la preparazione per la fecondazione, cioè la stimolazione ormonale della donna. La prossima mossa è quella di ottenere sia lo sperma maschile che il bersaglio dell'uovo femminile. In laboratorio, gli specialisti combinano le cellule con lo sperma. Grazie a ciò, si formano gli embrioni, che successivamente vengono inseriti nel corpo della donna utilizzando un catetere adatto. Dopo circa due settimane, dovresti andare alla ricerca.